Redditi non dichiarati per oltre 70.000 euro, scoperta un'impresa edile

1' di lettura 16/06/2022 - Proseguono le attività di controllo economico-finanziario in tutta la provincia da parte dei finanzieri maremmani coordinati dal Comando Provinciale Grosseto.

In questo contesto, particolare attenzione viene dedicata al mondo dell’edilizia e delle costruzioni, atteso peraltro che negli ultimi anni i vari “bonus” concessi (tra cui il più noto è il cd. “110%”) possono aver innescato cattive pratiche legate al loro utilizzo. Nell’ambito di tali attività tutti i reparti maremmani stanno da tempo svolgendo una significativa attività di monitoraggio, controllo economico del territorio e analisi di informazioni al fine di individuare operatori commerciali di settore che operano al di fuori delle regole, ovvero ne abusano sfruttando in maniera irregolare i vantaggi previsti.

Nell’ambito di tale segmento operativo la Compagnia di Grosseto ha individuato una ditta operante nel settore edilizio che ometteva di dichiarare al fisco oltre 70.000€ (cd. evasore para-totale).

L’attività di polizia economico-finanziaria della Guardia di Finanza proseguirà senza sosta a tutela dei cittadini e dell’economia legale, nonché per fornire anche una concreta risposta di legalità agli imprenditori che lavorano in regola.






Questo è un articolo pubblicato il 16-06-2022 alle 10:45 sul giornale del 17 giugno 2022 - 108 letture

In questo articolo si parla di cronaca, redazione, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dbro





logoEV